Positiva al Covid va alle Poste e semina il panico tra i clienti

E’ risultata positiva al tampone antigienico effettuato in farmacia, ma anzichè comunicare subito l’esito al medico per mettersi in isolamento, si è recata all’ufficio postale per sbrigare alcune commissioni come se nulla fosse.

Il fatto è accaduto questa mattina e ha visto come protagonista un’anziana signora di Caulonia Marina che, secondo quanto si è appreso, ha comunicato l’esito del test rapido durante il colloquio con l’operatrice appena arrivata allo sportello tra lo stupore generale.

Clienti e dipendenti sono stati fatti evacuare per consentire le operazioni di sanificazione dei locali, mentre il fatto è stato segnalato ai carabinieri della locale stazione. (ilreggino.it)