Poste Italiane assume a tempo indeterminato, retribuzione di 1.300 euro mensili

Poste Italiane assume: nel quadro della terribile crisi occupazionale che ancora attanaglia il paese la società di logistica più importante d’Italia continua a recepire nuovo personale. Si tratta di contratti a tempo indeterminato, dunque di un’occasione da non farsi assolutamente scappare, ma è bene affrettarsi: c’è tempo infatti fino al 15 dicembre per candidarsi e sperare di venire assunti come promotori finanziari senior per l’azienda che sta cercando queste figura professionale da nord a sud. Più nel dettaglio, i dipendenti verrebbero inseriti nell’organico dell’area commerciale e marketing a Milano, ad Ancona, ad Avellino e ad Agrigento. La proposta di lavoro è rivolta a neo diplomati e neo laureati in discipline economiche con almeno 3 anni di esperienza nel settore degli investimenti e delle assicurazioni. Altri requisiti richiesti: iscrizione all’albo dei promotori Finanziari e alla sezione E dei Rui (Ivass) e conoscenza dei mercati e degli strumenti finanziari. Coloro che verranno assunti dovranno occuparsi di consulenza e di vendita di servizi e prodotti, lavorando a turno sia la mattina che il pomeriggio a seconda degli orari di apertura dell’ufficio. La retribuzione mensile si aggirerà intorno ai 1.300 euro netti. La domanda e il curriculum vitae vanno inviati attraverso la sezione Lavora con noi/Carriera del sito di Poste Italiane. (fanpage.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.