Precipita per sei piani nel vano ascensore, muore donna di 77 anni

Una donna italiana di 77 anni ha perso la vita dopo essere caduta nel vuoto nel vano di un ascensore. La tragedia è avvenuta intorno alle 15:30 di ieri, mercoledì 30 maggio, al civico 217 di viale Regina Margherita, altezza incrocio con via Nomentana a Roma.

Da accertare cosa abbia determinato l’incidente. Precipitata nel vuoto per sei piani, per Elena Pacifici residente al primo piano dello stesso stabile, non c’è stato nulla da fare, i soccorritori intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. A dare l’allarme è stato il portiere dello stabile.

Sul posto una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Roma con l’ausilio del Nucleo Saf Accertamenti in corso da parte dei carabinieri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.