Processo “Basso Profilo”, in 26 scelgono il rito abbreviato

Sono 26 gli imputati nel processo Basso Profilo – incentrato sui presunti rapporti tra le cosche crotonesi e imprenditori ed esponenti della pubblica amministrazione – che hanno scelto il rito abbreviato.

Tra loro l’assessore regionale al Bilancio Francesco Talarico, accusato di associazione per delinquere semplice aggravata dal metodo mafioso e di scambio elettorale politico-mafioso. Il gup Simona Manna ha fissato l’inizio del processo per il 13 settembre.

Il 19 luglio prossimo, invece, deciderà sulla richiesta di rinvio a giudizio per altri 46 imputati. Altre quattro persone hanno chiesto il patteggiamento e nei loro confronti il gup si è astenuto rinviando l’udienza al 14 settembre davanti a un altro giudice.