Progetto Ospedale Allegro, cena di gala con Enzo Colacino per i 18 anni dell’iniziativa

Cena di gala con Enzo Colacino per sostenere l’Ospedale Allegro, il servizio volontario di animazione e sostegno psicologico nei reparti pediatrici dell’ospedale Pugliese-Ciaccio. La serata si terrà il 29 giugno alle ore 20.30, presso il Country Club “Le Querce” a Sarrottino-Tiriolo. A organizzarla, l’Associazione Tribunale per la Difesa dei Diritti del Minore, in collaborazione con Catanzaro Informa. Per info e prenotazioni, si può contattare il 393 537 8135 o il 3931692898. 

L’avventura dell’Ospedale Allegro è partita 18 anni fa, con l’obiettivo di accompagnare i bambini, rallegrarli e supportarli durante i ricoveri e i day hospital nei reparti pediatrici dell’ospedale Pugliese e nel reparto di ematoncologia dell’ospedale Ciaccio. Da allora, i volontari, affiancati da esperti, allestiscono laboratori, organizzano giochi e attività, sperimentano soluzioni alternative e di sostegno per far scomparire la paura dei piccoli e tranquillizzare anche i genitori o almeno stargli vicino in un momento così delicato.

Proprio per festeggiare l’anniversario, l’Associazione ha pensato a una cena di gala, per raccogliere fondi e sostenere e ampliare il progetto dell’Ospedale Allegro: chi partecipa porterà a casa un sorriso grazie alla partecipazione straordinaria del cabarettista Enzo Colacino, e accenderà, a sua volta, i sorrisi dei bambini in ospedale.

L’associazione Tribunale per la Difesa Diritti del Minore non è presente solo in ospedale, ma promuove anche altre attività a sostegno dei minori e sensibilizza il territorio sui loro diritti e i minori. In questa direzione, collabora con enti, associazioni e realtà locail. Perciò ringrazia il lounge bar Foyer, che per l’inaugurazione ha chiesto ai partecipanti di fare una donazione al progetto ospedale Allegro, la Coop Arcobaleno (che ha organizzato la festa della mamma), l’OPI Ordine Professionale degli Infermieri, l’Istituto Magistrale “G. De Nobili” con cui è in atto il progetto alternanza scuola-lavoro, Catanzaro Informa, CAM “Gaia”, “Sassolini”, “Attivamente coinvolte”, “Medici Cattolici” sezione Catanzaro-Squillace, “Acquamarina”, ’Università della Terza Età Di Soverato, Compagnia Teatrale “Tutto Esauriti”, ”Sacri Cuori” presieduta da Anna Costantino che anche quest’anno ha sostenuto l’associazione nella manifestazione di Pasqua con momenti di animazione e con la donazione di uova di pasqua ai piccoli pazienti dei reparti pediatrici dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” e la scrittrice Laura Montuoro che ha devoluto al progetto ospedale allegro il ricavato delle vendite del suo libro “quando fioriscono le mimose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.