Progetto “Scuole sicure” a Soverato, rinvenuta sostanza stupefacente e 2 studenti segnalati

Nell’ambito del progetto “Scuole sicure”, i Carabinieri della Compagnia di Soverato hanno eseguito dei controlli finalizzati alla prevenzione e al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici e nei principali luoghi di interscambio, quali stazioni ferroviarie, terminal di autobus e aree di parcheggio frequentate da studenti.

In tale contesto, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e della Stazione Carabinieri di Soverato, con il supporto dell’unità cinofila dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Vibo Valentia, nel corso di un’ispezione effettuata presso un istituto scolastico nel comune di Soverato, in collaborazione con il locale dirigente scolastico, hanno rinvenuto e sequestrato oltre 30 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, occultata in vari punti della struttura.

Inoltre, un 20enne è stato denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio, mentre un altro studente minorenne è stato segnalato alla Prefettura di Catanzaro quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.