Quasi mezzo kg di cocaina in casa, arrestato 49enne

I Carabinieri di Caulonia Marina, con i colleghi dello squadrone eliportato cacciatori Calabria, hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso dalla Procura della Repubblica di Locri nei confronti di G. T:, 34enne del posto, accusato di detenzione e spaccio di droga e violazione della normativa sul controllo delle armi. Il provvedimento, emesso dall’A.G., è scaturito dalle indagini condotte dai Carabinieri all’indomani dell’arresto, avvenuto qualche settimana fa, di M. T., 49enne di Caulonia, per detenzione ai fini di spaccio di droga.

L’uomo, durante una perquisizione domiciliare, sarebbe stato trovato in possesso di 400 grammi di “cocaina”, confezionata all’interno di un involucro in cellophane e abilmente nascosta sotto un cuscino di stoffa posto su una sedia, in un deposito di materiale nella sua disponibilità, sito nelle adiacenze della sua abitazione. Il fermato è stato associato presso la Casa circondariale di Locri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.