Quattro centauri multati perché non in regola, sequestrate le moto

Quattro centauri sono stati multati per oltre 9000 euro dai Carabinieri Forestale nell’ambito di un servizio di controllo a largo raggio al fine di garantire la corretta fruibilità dei “polmoni verdi” caratteristici del Parco del Pollino.

In particolare i militari del Reparto a Cavallo in servizio al Reparto Carabinieri Parco di Rotonda hanno fermato e controllato nei giorni scorsi in località “Novacco” di Saracena i quattro motociclisti in transito in quella zona provenienti dal tirreno cosentino.

Dal controllo effettuato sul luogo e dagli accertamenti eseguiti dai militari della Stazione Parco di Grisolia nei giorni successivi, quando gli stessi sono stati invitati a presentare i documenti, è emerso che tutti e quattro erano sprovvisti della certificazione necessaria per la circolazione (assicurazione e revisione).

Si è pertanto proceduto a elevare le sanzioni amministrative e a sottoporre a sequestro amministrativo le quattro motocicletta da cross. Tale attività rientra nei controlli messi in atto nell’area protetta per contrastare il fenomeno della guida in fuoristrada e in motociclo in luoghi non permessi.