Regione Calabria – Centro per l’impiego, concorso per 568 posti anche con terza media

Indetto l’atteso concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 487 unità di personale a tempo indeterminato e di 81 unità a tempo determinato per il rafforzamento dei 15 Centri per l’Impiego in tutta Calabria.

Le unità lavorative andranno a potenziare i seguenti CPI regionali (QUI I BANDI):
– Castrovillari
– Catanzaro
– Cirò Marina
– Corigliano Calabro
– Cosenza
– Crotone
– Gioia Tauro
– Lamezia Terme
– Locri
– Paola
– Reggio Calabria
– Rossano
– Serra San Bruno
– Soverato
– Vibo Valentia

CATEGORIA D – CONCORSO PER LAUREATI

Previsti 279 posti di categoria D per laureati, profilo professionale “Istruttore Direttivo Amministrativo – Finanziario” per il potenziamento dei Centri per l’Impiego della Regione Calabri, 29 unità di personale a tempo pieno e determinato (sempre categoria D laureati) nel seguente profilo:

Specialista in servizi per il lavoro;

Assunzione di 52 unità di personale a tempo pieno e determinato (categoria D laureati) nei seguenti profili:

Specialista in servizi per il lavoro n. 37 unità
Specialista informatico n. 5 unità
Analista del mercato del lavoro n. 5 unità
Specialista comunicazione n. 5 unità

Infine n. 4 posti di categoria D, posizione economica D1, del CCNL funzioni locali, profilo professionale “Istruttore Direttivo Amministrativo-Finanziario” riservato ai soggetti disabili di cui all’art. 1, comma 1, della legge 68/1999, per la copertura a tempo indeterminato e pieno

CATEGORIA C – CONCORSO PER DIPLOMATI

177 posti, per Categoria C (diplomati) profilo professionale “Istruttore Amministrativo-Contabile”, per il potenziamento dei Centri per l’Impiego della Regione Calabria, n. 7 posti posizione economica C1, del CCNL funzioni locali, profilo professionale “Istruttore Amministrativo-Contabile”.

CATEGORIA B – PER TERZA MEDIA

Concorso pubblico, per esami, riservato ai soggetti disabili di cui all’art. 1, comma 1, della legge 68/1999, per la copertura a tempo indeterminato e pieno di n. 20 posti di categoria B, posizione economica B3, del CCNL funzioni locali, profilo professionale “Collaboratore Professionale Amministrativo”;

A chi inviare le domande e termine

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile sulla rete internet all’indirizzo https://www.ripam.cloud entro le ore 23,59 del 30.1.2022.

Bandi e prove

Per i posti riservati ai diplomati è prevista una prova scritta sulle materie indicate dal bando e la valutazione dei titoli, mentre per laureati è prevista una preselezione per titoli e una prova scritta sulle materie indicate dal bando. Infine, il concorso categoria B per terza media prevede invece solo la prova scritta.