Regno Unito, neonato è la persona più giovane al mondo positiva al Coronavirus

Un neonato è risultato positivo al COVID-2019, dopo che la madre era stata trasportata in ospedale a Londra diversi giorni prima con sintomi da polmonite. Lo riporta il quotidiano The Sun. Secondo quanto riferito dai media, la donna e il suo bambino sono stati messi in reparti separati per il trattamento, aggiungendo che il bambino è risultato positivo al coronavirus pochi minuti dopo la nascita.

Tuttavia, i medici britannici stanno cercando di capire in che modo il bambino ha contratto il COVID-19, sia che fosse stato infettato durante il parto o esposto al virus nell’utero. “Al personale in contatto con entrambi i pazienti è stato consigliato di autoisolarsi. I funzionari sanitari stanno cercando urgentemente di scoprire le circostanze che hanno provocato il contagio”, ha detto una fonte citata da The Sun.

I funzionari sanitari del Regno Unito evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, in precedenza hanno affermato che le donne in gravidanza e i bambini sono a basso rischio di complicanze dovute al nuovo coronavirus.