Riabitare l’Italia, un libro contro lo spopolamento dei paesi

Un volume per le aree interne tra abbandoni e riconquiste. Sarà presentato alla Biblioteca Calabrese di Soriano (VV) il 16 maggio 2019 ore 18,30

L’Università delle Generazioni (che fin dalla sua nascita nel 1993 è sempre stata attenta ai fenomeni di spopolamento e di recupero dei borghi, specialmente di quelli delle aree interne appenniniche ed alpine ma anche euro-mediterranee) intende segnalare ai sempre più numerosi interessati al fenomeno che esiste un nuovo pregevole lavoro, curato da Antonio De Rossi e intitolato “Riabilitare l’Italia – Le aree interne tra abbandoni e riconquiste”.

La casa editrice che lo distribuisce è la Donzelli di Roma (www.donzelli.it), quella stessa che ha già curato numerosi altri volumi dedicati alle ipotesi di recupero e di ripopolamento dei nostri sofferenti paesi per arginare gli abbandoni ed il conseguente spopolamento anche delle campagne pure a causa delle catastrofi naturali come alluvioni e terremoti.
Tale libro “Riabilitare l’Italia” verrà presentato alle ore 18,30 dell’imminente giovedì 16 maggio nella Sala delle Carte Geografiche, alla Biblioteca Calabrese di Soriano Calabro (in provincia di Vivo Valentia), ameno borgo posto al quasi centro della Calabria e raggiungibile facilmente in appena dieci km dall’A2 – uscita Soriano (Autostrada del Mediterraneo, Salerno – Reggio Calabria) specialmente da coloro che sono particolarmente interessati agli stringenti temi delle aree interne. Per informazioni: bibliotecacalabrese@libero.it tel. 0963-352363.

Gli organizzatori affermano “Il volume “Riabilitare l’Italia” è il primo studio organico condotto a libello pluridisciplinare sulle aree marginali del nostro Paese … Partire-Restare, Abbandonare-Ripopolare … sono aspetti di un unico tema che vogliamo approfondire attraverso autori significativi del passato e del presente che di queste problematiche a vario titolo e a diverse profondità si sono occupati nelle loro opere”.