Ricco calendario di eventi di fine anno al Sirleto di Catanzaro

Dopo aver trascorso un intenso anno scolastico, non c’è niente di meglio che chiuderlo nel miglior modo possibile. È quello che si è cercato di fare presso il Liceo Classico Paritario “Card. Guglielmo Sirleto” di Catanzaro, con annessa la scuola secondaria di I grado “Don G. Puglisi”. La scuola, sita in piazza Duomo e diretta dal prof. Costantino Mustari, ha stilato un ricco e intenso programma per la fine dell’anno. Il calendario di eventi, che si protrarrà da lunedì 6 giugno fino a venerdì 10, prevede attività di diverso tipo, abbracciando molteplici campi: dai libri al teatro, dalle premiazioni dei concorsi svolti dagli alunni durante l’anno allo sport, dalle proiezioni di video interattivi alla musica. Il calendario avrà inizio proprio lunedì 6 e il primo appuntamento in programma è la presentazione del romanzo storico “Il cuore e il pugnale. Clemenza di Catanzaro e il Meridione normanno”, scritto dal prof. Massimiliano Lepera, docente di latino e greco presso il medesimo Liceo, il quale ripercorrerà le tappe principali dei Normanni a Catanzaro e nell’intero sud attraverso personaggi meno noti alla storia, coadiuvato dal dirigente Costantino Mustari e dalle prof.sse Giada Loprete ed Elisa Viapiana, docenti di greco e italiano del Liceo. A seguire la presentazione, l’esposizione e la proiezione di alcuni dei lavori realizzati dagli studenti del Liceo e della scuola secondaria di I grado nel corso dell’anno, tra cui: i video esperimenti di scienze naturali, a cura della prof.ssa Maria Grazia De Lorenzo, docente di scienze naturali del Liceo, e dei ragazzi della prima e seconda classe liceale; i video sulla Chiesa di Sant’Omobono di Catanzaro per il progetto “Adotta un monumento”, ideato e realizzato dai ragazzi della III classe e a cura della prof.ssa Miriam Guzzi, docente di storia dell’arte del Liceo; il giornalino scolastico “Focus”, realizzato dagli studenti della II classe della secondaria di I grado e a cura del prof. Saverio Caracciolo, docente di matematica, e della prof.ssa Elisa Viapiana, docente di italiano; il video-trailer della recita scolastica “Anfitrione” di Plauto, a cura del prof. Massimiliano Lepera e dei ragazzi della II e III liceale; infine la consegna degli attestati ai vincitori del “Piccolo Agone Placidiano-Edizione 2016” di traduzione dal greco, per la I, II e III classe. Martedì 7 giugno si terrà invece la rappresentazione teatrale di due classici latini: la “IX Satira” di Orazio, recitata dai ragazzi della II classe liceale e a cura del prof. Massimiliano Lepera precederà l’“Anfitrione” di Plauto, recitata dai ragazzi della III liceale e a cura del prof. Massimiliano Lepera. A seguire il concerto musicale e canoro, curato dal prof. Domenico Diaco, docente di religione del Liceo, e allestito dagli studenti dell’Istituto. Per chiudere, venerdì 10, nel campo sportivo annesso alla scuola, si terrà il torneo calcistico d’istituto, disputato da alunni e docenti.13329531

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.