Ricordo di Pasquale Alcaro

Ci lascia un gran signore, professionista serissimo, medico di squisita umanità e cordialità, animatore sociale, innamorato di Soverato, e appassionato politico, uomo colto e uno dei pochissimi comunisti che abbiano mai studiato Marx.

Mancherà a tutta la comunità, che di persone come Lui avrebbe pressante bisogno.

Ulderico Nisticò