Rinasce il lido Ulisse a Squillace

Rinasce dalle ceneri, così come la mitica Araba fenice, il lido Ulisse a Squillace Lido. Ieri sera la struttura balneare di Franco Paonessa,andata distrutta in un incendio doloso il 3 maggio scorso, ha riaperto i battenti alla sua affezionata clientela. Ed erano in tanti a cenare nel locale nuovo di zecca e a festeggiare. Anche Lino Polimeni di articolo 21 ha voluto esserci ed ha intervistato, tra gli altri, il sindaco di Squillace, Pasquale Muccari.

Si ricomincia, dunque, senza tanto clamore e senza tanto rumore, ma con tanta voglia di fare e determinazione nel segno della legalità. Lo testimoniano i tanti ombrelloni arancioni aperti sulla spiaggia e le persone che arrivano in continuazione per dimostrare vicinanza e solidarietà. Due mesi di febbrile lavoro, giorno dopo giorno, sotto il solleone, pian piano. Ed ora la nuova struttura realizzata in materiale ignifugo, ha ripreso forma e colore.

Ora si potrà dare inizio alla nuova stagione balneare 2017. Anche se già da luglio sono stati in tanti gli squillacesi e altri bagnanti della zona, che hanno scelto di venire sulla spiaggia antistante questo lido, ancora distrutto dal rogo doloso, in segno di solidarietà all’imprenditore e alle famiglie che qui lavorano. Ed hanno aderito all’iniziativa lanciata dallo stesso titolare del lido “L’ombrellone della solidarietà”. Squillace Lido nei mesi scorsi, ricordiamo, è stata teatro di fatti criminosi. Il 3 marzo era stato incendiato il ristorante “La cena di Afrodite”in piazza Stazione e dopo due mesi, il 3 maggio anche il lido Ulisse veniva incenerito in un rogo doloso. Le indagini degli inquirenti hanno poi messo a fuoco la mappa dei nuovi equilibri criminali nella zona. Tanta rabbia,dolore, tante domande e una sola certezza: la voglia di ricominciare, di non piegare la testa. Lo si è dimostrato nella manifestazione in piazza del 13 maggio organizzata dall’associazione promotrice “La rete”- “Squillace non si piega”, lo si continua a fare oggi con la riapertura del lido Ulisse. Anche il ristorante “La cena di Afrodite” ha avviato i lavori di ricostruzione del locale e dovrebbe riaprire prossimamente.

Amalia Feroleto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.