Rinvenute munizioni in un terreno demaniale, sequestrate

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Catanzaro coadiuvati dai Carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria e dal Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno effettuato in un terreno demaniale in zona Catanzaro Lido accertamenti approfonditi avendo notato, in più circostanze, strani movimenti di persone, soprattutto in orario notturno su quel terreno.

Gli accertamenti hanno portato al rinvenimento di uno zainetto abilmente occultato sottoterra con una fitta vegetazione. All’interno dello zaino sono state trovate circa 300 cartucce di vario calibro sia per armi lunghe che per armi corte e 4 caricatori, due per pistola e due per fucili.

Il tutto è stato sequestrato e sarà inviato al RIS di Messina dove verranno effettuati i previsti accertamenti balistici e dattiloscopici.