Rinviata a gennaio la Finale Nazionale di Miss Italia 2021 causa Covid-19

La Finale Nazionale di Miss Italia prevista per domenica 19 dicembre a Venezia è stata rinviata a gennaio, causa la positività al Covid – 19 di due Miss finaliste. Come annunciato dalla Patron del concorso di bellezza più importante d’Italia Patrizia Mirigliani, la storica manifestazione dovrà purtroppo al momento fermarsi, con le corone di Miss Italia e Miss Italia Social 2021 che resteranno senza vincitrici.

Il clima di festa, gioia, spensieratezza e sana competizione che si era creato, dato soprattutto dal nuovo format messo in campo dal concorso, trasmesso sulla tv digitale tramite la piattaforma streaming Helbiz Live, si è di colpo trasformato in tristezza e preoccupazione.

Le aspiranti Miss stavano infatti affrontando prove giornaliere a carattere social, simbolo della loro generazione, segno del forte attaccamento che Miss Italia sente verso i giovani, cambiando così radicalmente prospettiva e concezione del concorso.

Le partecipanti, coinvolte in una vera e propria serie televisiva, sarebbero state infine giudicate in base alla qualità dei contenuti postati sui social. “Miss Italia ritorna a gennaio…con la certezza di poter tornare più forti e con misure di sicurezza adeguate.” – commenta così Patrizia Mirigliani. Anche Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, titolari della CarliFashionAgency, agenzia esclusivista di Miss Italia Calabria al suo settimo anno consecutivo, si associano al pensiero della Patron.