Risposta ad Ulderico Nisticò sull’articolo “Porti Aperti e Torre Galiea Chiusa”

Il professore non è a conoscenza che la torre viene regolarmente visitata da studenti e scolaresche ed inoltre è aperta a tutti coloro che desiderano approfondire attingendo alla emeroteca ed alla collezione fotografica e documentale lasciata da Vincenzo Sangiuliano prozio dell’ attuale proprietario.

Ci teniamo inoltre sottolineare che la torre viene denominata “Santa Maria di Poliporto”- e non di Galilea – come da approfondimenti degli ultimi lavori di Maida Pisano e Riverso sul volume Soverato tra mare e terra, che ci sentiamo di raccomandare a tutti i cittadini per approfondire le nostre origini.

Vincenzo e Ida Sangiuliano

ARTICOLO CORRELATO
Porti aperti e Torre Galilea CHIUSA