Ritirato dall’Aifa farmaco contro l’osteoporosi

Con apposito provvedimento l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha disposto il ritiro di alcuni lotti di un medicinale per il trattamento dell’osteoporosi e per ridurre il rischio di insufficienza di vitamina D.

Nello specifico si tratta dei lotti della specialità medicinale ALENDRONATO E OLECALCIFEROLO ARISTO 70 mg/5600 UI compresse, lotto n. 1204597 scadenza 05/2024, e del medicinale ALENDRONATO E COLECALCIFEROLO ARISTO 70 mg/2800 UI compresse, lotti n. 1205468 scadenza 04/2024 e n. 1110816, scadenza 09/2023, AIC n. 044579011, della ditta Aristo Pharma Italy Srl.

Il provvedimento si è reso necessario, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a seguito di una nuova notifica di allerta da parte dell’agenzia tedesca dei medicinali concernente risultati fuori specifica per titolo COLECALCIFEROLO della ditta  Aristo Pharma GMbH rappresentata in Italia da Aristo Pharma Italy Srl, sita a Rozzano (MI) Milanofiori, strada 6 Palazzo N3, ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.