Ritrovato il cadavere di un 60enne a Catanzaro in un fabbricato abbandonato, indagini

Il cadavere di un uomo, un senzatetto di circa 60 anni, è stato ritrovato dagli agenti della squadra mobile di Catanzaro all’interno di un fabbricato fatiscente in in località Giovino, nei pressi della chiesa di Santa Teresa.

Non sono ancora chiare le cause del decesso. Il cadavere, in forte stato di decomposizione a causa della calura estiva, presenterebbe il volto tumefatto.

Sul posto per le indagini del caso i poliziotti del Commissariato di Lido e il medico legale. Secondo le prime ipotesi il decesso risalirebbe alla notte di sabato. Il pm ha disposto autopsia.