Ruba gioielli in un’abitazione, 38enne ai domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Catanzaro-Lido hanno arrestato in quasi flagranza di reato di furto, P.F. 38 anni, convivente, disoccupato, censurato. P.F. si è introdotto, previa forzatura di un infisso, in un appartamento sito nella zona sud della città.

La proprietaria di casa non era nell’abitazione e al ritorno si è resa conto della mancanza di diversi monili in oro e bigiotteria per un valore complessivo di 8.000 euro. I militari, giunti immediatamente sul posto, a seguito di un primo accertamento investigativo hanno individuato come autore del reato P.F. e eseguito una perquisizione domiciliare nei suoi confronti.

All’arrivo dei carabinieri l’uomo ha lanciato dalla finestra un portagioie risultato poi contenere tutta la refurtiva che, recuperata, è stata restituita all’avente diritto. P.F. è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.