Sabato 17 luglio a Soverato il senatore Riccardo Nencini per la presentazione del libro “Solo”

La passione dell’uomo politico, la creatività dell’intellettuale e narratore, la vita di un grande eroe italiano. La storia di Giacomo Matteotti è al centro del romanzo “Solo” del senatore Riccardo Nencini – Presidente della Commissione pubblica istruzione e beni culturali – che sarà presentato  sabato 17 luglio, alle ore 18.30, a Soverato presso la terrazza sul mare in piazza Don Giovanni Gnolfo.

All’appuntamento interverrà anche la senatrice Silvia Vono per un evento promosso in collaborazione con “Vento”, Accademia calabrese dell’innovazione, e la Scuola di cultura politica “Futura Calabria”. 

Giacomo Matteotti è stato il primo vero antagonista di Mussolini, ed è stato il fantasma che ha aleggiato sul Fascismo per tutta la durata della dittatura. In “Solo” Riccardo Nencini ricostruisce, in forma romanzesca, l’infanzia, le prime esperienze politiche, gli amori, le amicizie, la militanza comune con Mussolini nel Partito socialista, e i giorni drammatici della durissima opposizione al Fascismo nascente, opposizione che gli costò la vita.

Il risultato è un romanzo di ampio respiro, epico e struggente, che ci restituisce il ritratto emozionante e commosso di una stagione cruciale della nostra storia, e di un uomo coraggioso e solo, come tutti i grandi eroi.