Sabato 19 settembre a Squillace la presentazione del libro “Malinverno” di Domenico Dara

Si svolgerà sabato 19 settembre, alle ore 18, nella splendida cornice del castello di Squillace, la presentazione dell’ultimo romanzo di Domenico Dara, “Malinverno” (Feltrinelli). Con l’autore dialoga la giornalista Carmela Commodaro, mentre Maria Macrì leggerà alcuni brani del libro e il cantautore Tony Schito eseguirà intermezzi musicali.

Dara unisce il talento dei narratori orali a una scrittura sospesa nel tempo: “Malinverno” è un romanzo pieno d’incanto sui libri, sul potere delle storie, dell’immaginazione, dell’amore. Domenico Dara è nato a Catanzaro, ma vive e lavora al Nord.

È cresciuto a Girifalco. Nel 2013 è stato finalista al premio Italo Calvino con il romanzo inedito “Breve trattato sulle coincidenze”, per il quale ha ottenuto altri riconoscimenti come il premio Palmi, il premio Viadana, il premio Corrado Alvaro e il premio Città di Como. Con l’altro suo romanzo “Appunti di meccanica celeste” del 2016 ha vinto il premio Padula, il “Città di Rieti” e il premio Stresa.