Sala: “Sbagliato che dipendente pubblico guadagni gli stessi soldi a Milano e in Calabria”

Un dipendente pubblico a Milano non può guadagnare quanto uno in Calabria. Lo ha dichiarato Giuseppe Sala, sindaco di Milano, durante una diretta Facebook con i Giovani democratici.

“È chiaro che se un dipendente pubblico, a parità di ruolo, guadagna gli stessi soldi a Milano e a Reggio Calabria, è intrinsecamente sbagliato”

Dipendente pubblico a Milano non può guadagnare quanto in Calabria, la frase di Sala “Perché il costo della vita in quelle due realtà è diverso” ha spiegato il primo cittadino del capoluogo lombardo. “Esiste una questione relativa al costo della vita nella nostra città”, ha ammesso, “la cosa che non va è quanto sono pagati i giovani a Milano. Dietro lo stage e altre formule del genere, si nasconde un po’ di sfruttamento giovanile”.