Sale il numero delle vittime dello scontro sulla Statale 107, muore il secondo conducente

Tragedia ieri sulla strada Statale 107 tra Crotone e Scandale. Una giovane donna di Crotone, Marianna Origlia, di 24 anni, è morta ed un’altra persona era rimasta gravemente ferita in un incidente avvenuto poco prima delle ore 13 di ieri. L’incidente mortale aveva coinvolto due auto, una Fiat Bravo ed una Matiz, che si sono scontrate frontalmente per cause ancora in corso di accertamento.

La giovane 24enne, Marianna Origlia, è morta sul colpo all’interno dell’abitacolo della Matiz. Alcuni volontari della Misericordia di Isola Capo Rizzuto stavano transitando nella zona con un’ambulanza per il trasporto di un dializzato, si sono fermati ed hanno immediatamente chiamato il 118 che ha anche allertato il servizio dell’elisoccorso.

Quando l’elicottero è arrivato per la donna non c’era più niente da fare. L’autista dell’altra auto, Daniele Lacco, 32enne di Cetraro, è rimasto ferito in modo grave ed era stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso di Crotone.

Il giovane cosentino è spirato ieri sera tardi nell’ospedale San Giovanni di Dio a Crotone dove era ricoverato dalla tarda mattinata. La sezione infortunistica della Polizia Stradale di Crotone sta lavorando alla ricostruzione dell’esatta dinamica dell’incidente stradale.

PAGINA CORRELATA

Scontro frontale sulla Statale 107, muore una ragazza di 24 anni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.