San Vito sullo Ionio – S’iniettava “secrezioni” di rana, cura alternativa fatale a 43enne

SanVitoIonioForse qualche suggestione esotica, forse la ricerca estrema di quanto è “alternativo”. Di certo credeva nelle proprietà depurative delle secrezioni prodotte da una rana amazzonica, la “Phillomedusa bicolor” detta anche “Kambo”. Le assumeva da tempo, ieri l’ultima somministrazione. Luca Scicchitano, un grafico 43enne di San Vito sullo Jonio, è morto intorno alle 13, in casa dove si trovava con alcuni amici. L’uomo si produceva delle piccole ferite al braccio nelle quali introduceva una cannula di legno sulla quale erano state poste alcune gocce di secrezione di quella rana. Il suo fisico non ha retto. Inutili i tentativi di rianimarlo. Ora i carabinieri indagano per accertare come si sia procurato quella sostanza, forse reperibile su internet. (Gazzetta del Sud)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.