Satriano, verso le elezioni – Comunicato del centrodestra e Rinascita di Satriano

Cari cittadini
Il gruppo di centrodestra, su iniziativa in particolare di FDI e Lega, allargato al movimento civico Rinascita di Satriano, forte della recente vittoria alle elezioni regionali che lo ha visto prevalere sulla coalizione di centro sinistra con il 55% dei consensi sente la necessità con il presente documento, di informarvi sullo stato delle trattative politiche attualmente in corso a Satriano.

Riteniamo che quanto riportato in un recente articolo a firma congiunta FDI e Lega debba rappresentare la nostra linea guida nella conduzione della prossima campagna elettorale che qui vi riproponiamo:

“Ogni decisione sui percorsi da intraprendere in vista delle elezioni comunali deve essere assunta nell’ambito di un confronto politico, e in sede politica, tra i partiti del centrodestra. E’ da questo confronto che deve nascere la proposta politica e programmatica della coalizione, che deve puntare a trovare la più ampia condivisione tra le forze civiche e sociali della città. In tal senso auspichiamo il coinvolgimento di chi intende portare un contributo in termini di qualità delle proposte, di partecipazione attiva, di assunzione di responsabilità, per segnare una netta e reale discontinuità rispetto al passato nell’amministrazione della città. Il nostro obiettivo non è quello di vincere costi quel che costi, ma di essere, all’indomani del voto, nelle condizioni di realizzare una azione di governo efficace, trasparente e libera da condizionamenti. L’unità della coalizione è per noi un valore da preservare, così come quello della chiarezza e della coerenza della nostra proposta politico-amministrativa”. (coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia Wanda Ferro e il segretario regionale della Lega Cristian Invernizzi).

In questi mesi partendo proprio da questi presupposti il centrodestra allargato al movimento Rinascita di Satriano, ha avuto una serie di incontri con alcuni movimenti civici , con l’intento di voler ampliare la sua composizione per rappresentare al meglio la volontà popolare alle prossime elezioni comunali.

Siamo partiti da alcune considerazioni iniziali che ci portavano a escludere il dialogo con il gruppo della sinistra satrianese , ritenendoci sempre alternativi a essa, e considerato il lungo periodo di amministrazione a guida PD, esperienza di cui di certo i cittadini di Satriano non sentiranno la mancanza.

Al netto di qualche sporadico commento di noti leoni da tastiera sui social si registra un totale disinteresse verso la politica attiva, a nostro avviso attestante la mancanza di fiducia nella politica e nei suoi rappresentanti, soprattutto da parte dei giovani che dovrebbero essere protagonisti. Trattandosi di elezioni comunali dove ogni cittadino potrebbe esprimere le proprie opinioni liberamente il silenzio in paese ci preoccupa alquanto. Questo sarà uno dei principali nostri obiettivi: avvicinare la gente alla politica.

Come sapete siamo di nuovo assegnati alla gestione commissariale dell’Ente che notoriamente provoca un fermo della programmazione territoriale dovendosi occupare solo di ordinaria amministrazione e mancando gli appuntamenti con le opportunità di crescita e sviluppo del territorio usualmente offerte dalla gestione prettamente politica di un Comune.

Con l’intento, pertanto, di porre fine a questa assenza di gestione amministrativa e politica che tanti danni ha recato alla popolazione e che ha bloccato lo sviluppo in ogni campo del nostro amato paese, sociale, economico e turistico, il centrodestra vuole costruire responsabilmente un nuovo progetto politico che sia credibile e duraturo che riporti il buon governo alla guida del nostro amato paese interpretando al meglio le esigenze di cambiamento espresse dai nostri concittadini.

Al fine di poter meglio rappresentare l’elettorato satrianese, il centrodestra allargato, di per sé sufficiente a poter esprimere una propria proposta politica, ha voluto aprirsi alla società civile incontrando liberi cittadini appartenenti a gruppi e movimenti civici instaurando un positivo dialogo con alcuni di loro e in particolare con il gruppo Primavera per Satriano di Giuseppino Basile e il gruppo SatriAmo di Alessandro Catalano, dichiarandosi disponibile a formare con essi un’alleanza finalizzata alla presentazione di una lista civica alle prossime elezioni comunali .

Nei prossimi giorni ci sarà un incontro in cui tutte le parti coinvolte esprimeranno a chiare lettere le condizioni alle quali sono disponibili a siglare un accordo elettorale nella consapevolezza che il centrodestra non possa prescindere, nella futura coalizione, dal vedersi riconosciuto il ruolo di primo piano che i cittadini satrianesi le hanno conferito facendole ottenere il 58% dei consensi.

Vi invitiamo a contattarci per un confronto continuo perche’ non possiamo più permetterci di sbagliare, ci attendono grandi sfide per riportare serenità a voi cittadini e attuare politiche di buon governo che possano valorizzare le enormi potenzialità che esso offre dal mare alla montagna in termini di bellezze naturali, la sua storia e lo sviluppo delle attività agricole, turistiche ed economiche.
Vi terremo aggiornati sugli esiti di tale incontro.

Fratelli d’Italia Satriano

Lega Salvini Premier Satriano
Movimento cittadino Rinascita di Satriano

(Soverato News)