Scende dal furgone e lancia la spazzatura, multata una donna

I poliziotti del Commissariato di Serra San Bruno, nel Vibonese, hanno contestato a una donna residente a Marina di Gioiosa (in provincia di Reggio Calabria) una multa per abbandono di rifiuti.

Un cittadino, nel primo pomeriggio di ieri, ha infatti chiesto l’intervento della Polizia avendo notato un furgone imboccare una strada sterrata che conduce al letto del fiume “Garusi”, dal quale è scesa una donna che ha lasciato un sacchetto della spazzatura nella vegetazione.

L’uomo, indignato per il gesto, ha fotografato la scena e richiesto l’intervento della Polizia, richiamando la donna per l’azione appena compiuta. La stessa, colta sul fatto e intimorita per le eventuali conseguenze, ha recuperato il sacchetto. I poliziotti, intervenuti sul posto, hanno identificato l’autrice del gesto e le hanno notificato la sanzione amministrativa.