Scipione più caldo di Hannibal. Arrivano temperature roventi fino a 40 gradi!

La settimana inizia con il ritorno dell’anticiclone africano su tutta l’Italia. Si chiama Scipione e potrebbe essere anche più forte di Hannibal, il suo predecessore, con picchi di temperatura di 37-38 gradi all’ombra in molte località dell’Italia, spingendosi addirittura fino a 40 nelle zone interne delle isole maggiori, valori molto elevati quindi per il periodo.

Da Mercoledì 1 giugno inzia la rimonta anticiclonica con condizioni di bel tempo ovunque. Ma saranno registrati valori elevati di pressione e temperature massime, fino a 37/39 gradi: al momento i settori italiani più interessati sembrerebbero quelli del Centro-Sud e le due isole maggiori, ma anche in pianura Padana, complice l’aumento dell’afa, le temperature saliranno.

Se al Nord la fase calda ed umida non impedirà lo sviluppo di forti temporali pomeridiani sull’arco alpino, al Centro-Sud Scipione potrebbe dominare incontrastato per almeno 5-6 giorni, sfiorando anche i 40 gradi sulle estreme regioni meridionali e sulle due isole maggiori a cavallo del prossimo weekend.