Sconfitta pesante per il Volley Soverato in Umbria contro la 3M pallavolo Perugia


Sconfitta pesante per il Volley Soverato che cede nettamente in Umbria contro la 3M pallavolo Perugia. Un ko meritato che ha visto la squadra di coach Chiappini non giocare una buona gara. Dall’altra parte della rete, Perugia con determinazione ha fatto propria la gara e conquistato tre punti pesanti per la propria classifica.

Passiamo al match. Padrone di casa in campo con Manig in regia e Giudici opposto al centro la coppia formata da Negri e Agbortabi, schiacciatrici Patasce e Salinas mentre il libero é Rota. Risponde la squadra di Chiappini con Malinov e Korhonen a formare la diagonale, al centro Cecchi e Giambanco, in banda la statunitense Schwan con capitan Giugovaz, libero Ferrario.

Equilibrio in campo con le due squadre che giocano colpo su colpo. Punteggio di 15-15; sul 17-17 Perugia allunga di due punti, 19-17, con le ospiti che non vogliono perdere terreno. Soverato in difficoltà con le squadre adesso distanziate di tre punti, 21-18 e time out per coach Chiappini. Chiude Perugia al rientro in campo con il punteggio di 25/21. Ha preso fiducia la squadra di coach Marangi che anche nel secondo set prova l’allungo sulle avversarie.

Perugia conduce 13-6; aumenta il distacco con le locali avanti adesso 17-9 e Soverato in difficoltà. Soverato non riesce a recuperare e perde il secondo parziale 25/14. Nel terzo set punteggio in equilibrio nella prima fase, 6-6 e 11 – 11, con la squadra umbra che sul 13-13, prova ad allungare 15-13; spingono le locali che si portano sul più cinque, 20-15. Spingono le umbre che chiudono 25/18.

Dopo questa sconfitta, il Soverato deve volgere subito pagina e pensare al match ravvicinato infrasettimanale previsto mercoledì al Pala Scoppa contro Sigel Marsala.

3M Perugia 3
Volley Soverato 0

Parziali set: 25/21; 25/14; 25/18

Perugia: Agbortabi 5, Traballi ne, Salinas 17, Bosi, Rota (L), Patasce 11, Negri 9, Giudici 9, Pero ne, Manig 3. Coach: Guido Marangi

VOLLEY SOVERATO: Malinov 1, Schwan 13, Cecchi 8, Ferrario (L), Giambanco 2, Cherepova, Giugovaz 2, Zuliani 2, Salviato (L), Korhonen 13, Barbaro. Coach: Luca Chiappini

ARBITRI: Testa Antonio – Lorenzin Ruggero

DURATA SET: 25′, 22′, 23′. Tot 1h10′

MURI: Perugia 9, Soverato 6