Scontro auto-tir sulla Statale 107, camionista indagato per omicidio stradale

È stato indagato per l’ipotesi di reato di omicidio stradale il conducente del mezzo pesante che lo scorso 25 ottobre, sulla statale 107, si è scontrato frontalmente con la Smart del giovane Jonathan Porto, di 24 anni di Crotone, causandone il decesso.

Si tratta di un autista crotonese di 55 anni. Il sostituto procuratore della Repubblica di Crotone, Pasquale Festa ha anche disposto il sequestro dei veicoli coinvolti.

Porto stava procedendo con la sua city car in direzione Crotone quando, per cause che sono oggetto dell’inchiesta, si è scontrato con l’autoarticolato che proveniva dall’opposto senso di marcia, diretto verso Cosenza. Un impatto in seguito al quale la Smart si è praticamente sbriciolata mentre il camion è finito nella scarpata a bordo strada.

I familiari di Jonathan, assistiti dallo Studio3A-Valore S.p.A., confidano che il magistrato possa disporre una perizia cinematica per ricostruire esattamente la dinamica, le cause e le responsabilità dello schianto avvenuto in località Campodanaro, nel comune di Caccuri, in prossimità del bivio per Cotronei.