Scoperti armi e munizioni in un casolare abbandonato

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia supportati dallo Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, durante un rastrellamento delle aree rurali di Cessaniti nel vibonese, hanno proceduto ad un’accurata ispezione di un casolare abbondonato tipico del luogo.

Da un’attenta analisi delle intercapedini murarie, dei tetti e delle masserizie hanno rinvenuto le seguenti armi e munizioni, nonché ordigni esplosivi fatti poi brillare dai Carabinieri Artificieri di Catanzaro: un fucile a pompa calibro 12 matrice abrasa; una pistola semi automatica calibro 9 + 2 caricatori; 42 cartucce a pallettoni calibro 12; 100 cartucce calibro 38; 100 cartucce calibro 9×21; 27 cartucce calibro 9×17; 44 cartucce calibro 357 magnum; due cartucce calibro 7.65; due Bombe carta; due passamontagna.