Scoperto deposito di marijuana in una casa rurale, 42enne arrestato

Scoperto deposito di marijuana in una casa in una località rurale tra Lamezia e Gizzeria. Nel corso di un’attività di indagine dell’Arma, militari della stazione di Gizzeria lido, all’esito di mirata attività d’iniziativa per la prevenzione e la repressione dello spaccio di droga, con il supporto del nucleo di Vibo Valentia, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un 42enne lametino poiché sorpreso nell’illecita detenzione ai fini di spaccio di 2 kg di marijuana e materiale per il confezionamento.

In particolare, i carabinieri, insospettiti dal continuo via vai di persone che si aggiravano intorno all’abitazione dell’uomo, hanno pianificato e condotto una serie di servizi di osservazione, controllo e pedinamento che hanno permesso di individuare una casa, in una località rurale tra Lamezia e Gizzeria, occultata alla vista dalla fitta vegetazione.

All’interno delle pertinenze, grazie al fiuto dell’unità cinofila, è stato rinvenuto un vero e proprio deposito: 2 kg di marijuana, una parte suddivisa in dosi e altra in essiccazione e materiale vario per il confezionamento. La sostanza è stata sequestrata per le successive analisi chimiche. L’uomo è stato arrestato e, successivamente il Gip ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.