Scossa di terremoto, scuole chiuse a Catanzaro

Il sindaco Nicola Fiorita, ha disposto per oggi la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado in via di estrema precauzione e al fine di valutare eventuali criticità nelle strutture ed ha confermato – in un post sul suo profilo Facebook – che “fino a questo momento non si registra alcun danno a cose o persone”.

“Polizia locale, Vigili del fuoco, Protezione civile e Amministrazione comunale – aggiunge Fiorita – sono in stato di allerta e stanno monitorando la situazione”.

Scuole chiuse anche a Borgia, Amaroni, Girifalco, Pentone, Cortale, San Floro, Cropani, Cicala, Taverna, Magisano, in via precauzionale, per consentire una attenta verifica dei plessi scolastici, di ogni ordine e grado su tutto il territorio comunale.