Scuola primaria di Girifalco, partiti i lavori al Corpo B. Nota dell’ex sindaco Cristofaro

Sono partiti, nei giorni scorsi, i lavori di adeguamento sismico del Corpo B della scuola primaria. I lavori sono stati aggiudicati il 12 febbraio 2020 all’impresa Rti-Vetta Costruzioni Srl – Ites Srl a seguito di procedura negoziata per un importo a base di gara di 376.390 euro.

A darne notizia è l’ex sindaco Pietrantonio Cristofaro, sotto la cui egida è stato programmato e avviato l’iter dell’intervento, uno dei tanti che attesta l’attenzione rivolta dalla passata amministrazione al patrimonio scolastico del paese.

L’intervento, in questione, prevede diversi aspetti: oltre all’adeguamento sismico del corpo di fabbrica, sarà realizzato l’impianto idrico antincendio, l’adeguamento dell’impianto elettrico, la compartimentazione ai fini della sicurezza la messa in funzione dell’impianto fotovoltaico già esistente.
Il progetto cura non solo la parte interna ma anche quella esterna della struttura.

Al fine di migliorare l’ambiente e permettere le attività all’aria aperta previste per il ciclo di istruzione ospitato nella struttura, sono previste nell’intervento sia la piantumazione di essenze arboree autoctone nell’area esterna dell’edificio, sia l’installazione di giochi e arredi nella stessa.
Una scuola sicura e accogliente per i nostri piccoli studenti.