Sequestrata dalla polizia un’attività di sfasciacarrozze

Nell’ambito di un’attività di controllo del territorio e contrasto alla criminalità nell’ultimo weekend, la polizia di Vibo Valentia ha identificato 307 persone e controllato 132 veicoli. Inoltre è stata controllata un’attività di sfasciacarrozze, nella quale sono state rilevate gravi irregolarità nella gestione di rifiuti.

L’attività svolta, coordinata dalla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, ha portato alla denuncia del proprietario della ditta ai sensi dell’art. 256 del T.U. sull’Ambiente, D.lgs. 152/2006, per gestione non autorizzata dei rifiuti, ed al sequestro della struttura stessa.

Nel corso di ulteriori controlli in materia di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, sono state segnalate 7 persone per detenzione di stupefacente, in particolare cocaina e marijuana, e sequestrate molteplici dosi di droga detenute per uso personale. I poliziotti hanno anche ritirato due patenti di guida.