Sequestrate armi nascoste in una botola a Caulonia Marina

armi2Erano nascosti all’interno di una botola che dà accesso ad una condotta dell’impianto idrico del consorzio di bonifica. Così i Carabinieri di Locri hanno trovato un fucile a canne mozze con matricola abrasa, oltre 100 munizioni e un mefisto.

La scoperta, grazie al supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Carabinieri “Cacciatori” di Vibo Valentia, è stata fatta nella Vallata dell’Allaro a Caulonia Marina a seguito di controlli su alcuni terreni, casolari abbandonati e vecchi ovili.

Il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria per tutti i successivi accertamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.