Sequestrati 14 kg di marijuana, avrebbero fruttato circa 20mila euro

I Carabinieri della Sezione Operativa di Roccella Jonica assieme ai colleghi della stazione di Gioiosa Ionica, con il supporto di un’unità antidroga della squadra operativa volante della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, hanno rinvenuto a Gioiosa Ionica un ingente quantitativo di marijuana.

Le operazioni, svolte nell’ambito dei servizi finalizzati alla repressione del traffico di sostanze stupefacenti, hanno consentito di rinvenire in località Madama Anna, in un fondo accessibile a chiunque, 3 fusti in plastica con all’interno 34 buste sigillate contenenti un totale di 14 chili di marijuana.

La droga sequestrata una volta introdotta nel mercato illecito avrebbe portato un introito di circa 20 mila euro.