Sequestrati nel catanzarese 450 kg di prodotti lattiero caseari

Continua l’attività di controllo della Sezione Polizia Stradale di Catanzaro nell’ambito delle iniziative specifiche nel settore del trasporto di sostanze alimentari. Nella giornata di lunedì scorso, una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Catanzaro, lungo la strada statale 106 Var/A, ha intercettato un furgone che trasportava prodotti alimentari e specificatamente prodotti caseari.

Nel corso degli accertamenti gli operatori hanno riscontrato, insieme al personale del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell’Asp di Catanzaro, nel frattempo intervenuto su richiesta degli Agenti operanti, delle irregolarità amministrative accertando che gran parte delle sostanze alimentari, per un totale di circa 450 kg, era priva di qualsiasi etichettatura sanitaria e commerciale dalla quali si potesse risalire alla tracciabilità degli alimenti.

Vista la violazione degli obblighi di tracciabilità, la merce è stata sottoposta a vincolo sanitario procedendo, altresì, ad elevare una sanzione amministrativa di 1.500 euro.