Serie di scosse di terremoto nella notte in Calabria

Una sequenza di terremoti è in corso da poco prima delle 2 di notte sulla costa occidentale della Calabria, quella tirrenica, davanti alle province di Cosenza e Catanzaro, avvertita fino a Reggio Calabria.

Si sono registrate finora oltre 10 scosse, la più forte delle quali di magnitudo 3.9 (scala Richter) all’1.52, con epicentro a 7 km da Nocera Terinese (Catanzaro) e Serra d’Aiello (Cosenza) e ipocentro a 33 km di profondità.

Le altre due repliche più alte, di magnitudo 3.4 e 3.5, si sono registrate rispettivamente all’1.55 e alle 2:02 (le altre scosse erano tutte sotto i 2.7 gradi). Nessun danno, ma molte persone si sono riversate in strada.