Serrastretta – Domenica 11 ottobre 2015 il 14° Slalom del Monte Condrò

Domenica undici ottobre lo slalom del monte Condrò 14^  edizione, prova nazionale finalissima 2015.

_DSC1440Domenica undici ottobre 2015 appuntamento a Serrastretta per la disputa del 14° Slalom del Monte Condrò.  Ultima tappa  dove, per regolamento,  i punteggi varranno doppio e ancora una volta decisiva  per stabilire il primato nazionale e quindi proclamare il vincitore del Campione Italiano Slalom. Oltre al primato nazionale verrà assegnato il Trofeo Dalidà ed è tappa del  Campionato Calabrese  Slalom alla sua terza edizione. Fervono i preparativi finali  perchè tutto sia  approntato al meglio. L’Associazione Dalidà ne cura l’organizzazione con l’indispensabile collaborazione dell’ ACI di Catanzaro con il suo inossidabile Presidente  Eugenio Ripepe, il Delegato Regionale Barone Gaetano De Paula, la signora Loredana Grillo e tutto lo staff Aci di Catanzaro

Al momento sono le pratiche burocratiche ad avere la supremazia con l’investimento degli Enti interessati all’evento. In primis l’Aci Sport di Roma col suo Direttore Marco Ferrari che ha tempestivamente approvato il Regolamento Particolare di Gara (RPG), documento indispensabile per stabilire le figure che dovranno curare il regolare svolgimento secondo le regole federali e naturalmente di sicurezza.

 Questi i designati nel suddetto Rpg: Direttore di Gara Rosario Boselli,  Collegio  Commissari Sportivi presieduto dal delegato Aci nazionale Pasquale Liotta coadiuvato dai provinciali Francesco Molinaro (cs) e Antonio Narda (cz), Commissari Tecnici Grazia Bellomo delegata nazionale Aci  coadiuvata dai regionali Gaetano Tropea e Antonio Leone, Verificatori sportivi Sefora Chiarella e Monica Catanzariti, Verificatori Tecnici Angelo Mancuso e Pietro Cristofaro, Segretaria della manifestazione la signora Maria Lippolis, Addetto alle relazioni concorrenti Michele Pepe, Collegio cronometristi Patrizia Bonura, Medico di gara dottor Giuseppe Bova.

In parallelo viene interessata l’ Amministrazione Provinciale di Catanzaro proprietaria della strada dove viene svolto lo Slalom nel tratto che va dal ponte sul  fiume Amato a Serrastretta  paese, la Prefettura di Catanzaro alla quale spetta la facoltà di emettere l’ordinanza di chiusura dil traffico nelle ore dell’evento, al Comune di Serrastretta competente per territorio e con la facoltà di promuovere la Commissione di Vigilanza per la valutazione della fattibilità e sicurezza dell’evento motoristico.

Come non citare i  Commissari di Percorso, Vigili Del Fuoco, la Croce Rossa, le Forze dell’Ordine  con il corpo dei Carabinieri sempre schierati con numerosi agenti e con l’interessamento attento e puntuale  del maresciallo  Andrea Calabrese, in loco, e del  capitano Domenico Di Biasio, la Polizia Municipale e tutti coloro che  partecipano in vario modo alla manifestazione. Gli sponsor che affiancano  l’evento con il loro contributo economico,  naturalmente i Soci tutti dell’organizzatore Associazione Dalidà con il Presidente Francesco Fazio. Ultimi ma primari per importanza i piloti che stanno completando le iscrizioni,  si aspettano i soliti big del settore cha anche quest’anno si disputeranno il primato nazionale nell’ultima prova che è anche per questa edizione 2015 quella di Serrastretta.

 E’ d’obbligo citare fra gli “immancabili” i due vincitori delle precedenti edizioni,  Fabio Emanuele, Salvatore Venanzio, nonché Luigi Vinaccia e Domenico Polizzi.  Dalla Sicilia ci sarà il quotatissimo  Alberto Santoro candidato al terzo posto in graduatoria finale  ed il “segretario volante” Andrea Armanno  dell’omonima Scuderia  gemellata con l’Associazione Dalidà. Sempre sotto i colori della  Scuderia Armanno Corse  pronta l’adesione di Simone Maruca unico calabrese. Dalla scuderia Cosenza Corse del Predidente Sergio Perri e Gaetano Tropea anche i piloti serrastrettesi  Fernando Roperto, Luigi Mancuso,  Luigi Roperto e Alessio Maruca facenti parte inoltre  del Team Serrastretta Corse. Si preannuncia ancora con il numero piu’ consistente di piloti  la Scuderia New Generation Racing  con a capo il Presidente  Salvatore Trapasso.

Loca slalom 2015

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.