Si fa beccare seduto fuori dal portone, arrestato per evasione

Si è fatto trovare a casa quando il personale della volante di Catanzaro ha fatto un controllo. Perché D.V., 24enne, è ai domiciliari dallo scorso agosto. Ma poco dopo ha deciso di uscire facendosi “beccare” dalla stessa volante nel quartiere di viale Isonzo seduto su una sedia fuori dal portone del palazzo in cui risiede.

Alla vista della polizia, il 24enne è scappato per raggiungere il portone e rientrare in casa dove gli agenti che lo avevano subito inseguito l’hanno trovato con il fiatone. Per questo motivo il giovane è stato accompagnato negli Uffici della Questura e arrestato per il reato di evasione e deferito all’autorità giudiziaria. In attesa del rito direttissimo il pm di turno ha disposto i domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.