Si presenta a casa sua per fare delle avances alla compagna approfittando della sua assenza, 37enne picchiato dal compagno

Ha aggredito con un corpo contundente un uomo che si era presentato a casa sua per fare delle avances alla compagna approfittando della sua assenza.

Un uomo, M.R., di 39 anni, con precedenti, è stato denunciato in stato di libertà a Corigliano Rossano dai carabinieri per lesioni aggravate. M.R., una volta rientrato a casa, avvertito dalla compagna, una giovane romena, si è trovato di fronte al 37enne, P.P., che poco prima aveva tentato un approccio con la donna. I due uomini hanno iniziato a discutere animatamente e il 39enne ha colpito ripetutamente alla testa il rivale con un corpo contundente che non è stato ritrovato dai carabinieri.

Il ferito si è accasciato al suolo ed è stato. soccorso dai sanitari del 118 che hanno portato in ospedale dove gli è stata assegnata una prognosi di trenta giorni. L’aggressore è stato rintracciato e fermato dai militari di Corigliano nell’ospedale di Rossano dove si era recato per farsi medicare una frattura alle dita della mano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.