Si ustiona con acqua bollente, bimbo di 18 mesi ricoverato a Catania

Un bambino di 18 mesi é stato ricoverato nel Centro grandi ustionati di Catania dopo che, per motivi che sono in corso d’accertamento, é venuto a contatto con acqua bollente in un’abitazione di Maierato, un centro del Vibonese.

Il bambino é stato portato dapprima nell’ospedale di Vibo Valentia e successivamente, a causa della gravità delle sue condizioni, é stato trasferito a Catania per essere sottoposto a cure specialistiche. Secondo quanto si é appreso, comunque, il bambino non sarebbe in imminente pericolo di vita. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.