Situazione invivibile a Soverato

Riceviamo e pubblichiamo:
Ho scritto al Sindaco il 26/7/21 suggerendogli di smettere con le deroghe alla legge, che concede facilmente e da anni: musica ad alto volume /senza alcun limite ai locali fino all’1 di notte invece delle ore 0:00, alle discoteche fino alle 5 invece delle 3, ma di fare osservare le leggi esistenti ca. il rumore, i decibel permessi per musica con altoparlanti, i controlli della clientela giovanissima nei locali: nessuna risposta!

Ho citato gli studi che confermano come la musica ad alto volume inciti a bere smodatamente e di tutto: Nulla! Ora si aggiunge la Festa della birra con altoparlanti nel cuore di un quartiere già pieno di gente e di auto.

L’unico locale (anche nell’ex-Comac) che osserva i limiti in decibel è il Momò.
La strategia del Sindaco: la rabbia passerà, mi farò sentire dopo, io ormai sono stato eletto! 

Cordialmente
Maria Teresa Caridi