Smantellato traffico di anabolizzanti nelle palestre, nove arresti

Operazione antidoping dei carabinieri di Reggio Calabria, che hanno fatto luce su una morte sospetta e smantellato un ingente traffico di anabolizzanti in palestre e in competizioni sportive: 9 le misure cautelari personali, 20 gli indagati. Migliaia i medicinali sequestrati.

I coinvolti sono ritenuti responsabili di commercio di sostanze anabolizzanti e di farmaci stupefacenti, somministrazione di farmaci dopanti per alterare prestazioni agonistiche e farmaci pericolosi per la salute pubblica,ricettazione,esercizio abusivo di professione