Sopralluogo dei tecnici comunali all’ex Cinema Orso di Catanzaro Lido, esclusi segni di cedimento strutturale

Nessun segno di cedimento strutturale che faccia presagire una condizione di pericolo imminente. E’ questa la principale risultanza emersa dal sopralluogo effettuato dall’amministrazione comunale presso l’immobile dell’ex cinema Orso nel quartiere Lido. Dalla relazione predisposta dal dirigente del settore patrimonio, Andrea Adelchi Ottaviano, e da Rossana Gnasso, per conto dello staff del sindaco, è stato escluso lo stato di pericolo dell’edificio, il cui disuso protrattosi nel tempo ha generato preoccupazione tra i residenti.

I tecnici del Comune, appurata la sicurezza dal punto di vista strutturale, hanno anche rimarcato che non è presente alcuna copertura sui locali dell’ex cinema. Il piccolo fabbricato adiacente in via Torrazzo è, invece, caratterizzato da una copertura in lastre per cui sarà richiesta all’Arpacal di effettuare i relativi controlli del caso al fine di verificare la eventuale sussistenza di amianto e procedere, dunque, a tutte le operazioni necessarie per eliminare ogni rischio per la salute e l’incolumità pubblica.

Inoltre, nel corso del sopralluogo è stato rilevato che l’immobile, il cui ingresso è interdetto al pubblico, è ostruito anche da una pannellatura installata dalla proprietà sul lato di via del Progresso e che da tempo costituisce occupazione del suolo pubblico. Gli uffici comunali valuteranno, dunque, l’opportunità di intimare la proprietà a rimuovere tale struttura al fine di ripristinare il decoro urbano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.