Sorpresi a rubare in supermercato aggrediscono vigilantes e carabinieri, tre arresti

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato per furto aggravato, per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento, Abdelaziz Kandila 30 anni, El Mostafa Kandila, 28enne e Adil Ouazari, 33enne.

Nella tarda serata di ieri, a Reggio Calabria, è giunta al 112 una richiesta di intervento, poiché gli addetti della vigilanza del centro commerciale “Ipercoop” avevano fermato Abdelaziz Kandila, sorpreso a rubare oggetti dagli scaffali.

Accompagnato all’interno dell’ufficio di sicurezza dall’addetto alla vigilanza del supermercato e dal direttore, lo straniero, visibilmente alticcio, alla richiesta di fornire le proprie generalità si è scagliato contro il personale Ipercoop e contro i militari dell’Arma, lanciando vari oggetti, anche aiutato dai due connazionali sopraggiungenti all’interno dell’ufficio con l’intento di far scappare il Abdelaziz Kandila. I tre, in evidente stato di alterazione, sono stati bloccati grazie all’arrivo di ulteriori gazzelle, inviate di rinforzo. Tutti e tre sono stati quindi arrestati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.