Sorpresi a rubare olive in un terreno, 16 denunce nel catanzarese

Sedici persone sono state denunciate dai carabinieri a Simeri Crichi per il furto di tre tonnellate di olive. I denunciati sono stati sorpresi in località Sgambiglia mentre stavano raccogliendo le olive in un terreno di proprietà di un uomo di Simeri Crichi. Al momento dell’intervento dei carabinieri le sedici persone non hanno saputo fornire giustificazioni sulla loro presenza nel terreno. Le olive, del valore di circa 5.000 euro, sono state restituite al proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.