Sorpreso a casa con 14 dosi di marijuana già pronte per essere spacciate, 28enne arrestato

Rinvenute 14 dosi di marijuana già preconfezionate, 340 euro in denaro, due bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento. 

 Nella serata di ieri, i carabinieri della stazione di Roccella Jonica, dopo un servizio di controllo finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un cittadino pakistano A.M.K.M, 28enne, incensurato, disoccupato.

I militari dell’Arma, giunti in contrada Calcinara, hanno notato un movimento continuo dall’abitazione dell’uomo nonché la presenza di alcuni giovani che stazionavano davanti la porta d’ingresso i quali, non appena si sono accorti dell’arrivo dei carabinieri si sono dileguati tra i vicoletti e la boscaglia vicina.

Immediatamente i militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione del 28enne, rinvenendo 14 dosi di marijuana già preconfezionate, 340 euro in denaro presumibilmente provento dell’attività illecita di spaccio, nonché due bilancini di precisione e materiale atto al confezionamento.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato dichiarato in stato d’arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e posto in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida