Sorpreso a violare obblighi sorveglianza speciale, arrestato

carabinieri7Un uomo di 42 anni, Angelo Bucchino di Maida è stato arrestato nel weekend dagli uomini dell’aliquota radiomobile del comando Carabinieri di Girifalco diretti dal comandante Ponzio per violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale. I militari dell’Arma si trovavano in servizio notturno nella zona di Quota Barile di Maida per una serie furti che si erano verificati negli ultimi tempi nella zona. Durante il servizio perlustrativo hanno fermato un uomo alla guida di un’auto che è risultato essere Bucchino. Il quarantaduenne era sprovvisto di patente in quanto gli era stata revocata proprio in concomitanza con la sorveglianza speciale.

I carabinieri hanno proceduto alla perquisizione del mezzo ed hanno trovato diversi cavi di rame, taglierini e pinze. L’uomo è stato così tratto in arresto non solo per la violazione degli obblighi ma anche per una presunta ricettazione. L’uomo ha subito un processo per direttissima al termine del quale il gip Carlo Fontanazza ha convalidato l’arresto ponendo nuovamente l’uomo ai domiciliari e condannandolo, per la sola violazione degli obblighi, a un anno e quattro mesi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.